Carofiglio e la lingua del potere 


Il potere si nutre di segreti, quelli che Tacito e i latini avevano etichettato come arcana imperii. Che si preservano, come ha mostrato una lunga consuetudine della politica, anche mediante l’utilizzo di una lingua inaccessibile ai più e non comprensibile da parte dell’opinione pubblica. Il politichese e il burocratese, nella nostra recente storia… continua a leggere

Source:: http://www.lastampa.it/2015/10/12/cultura/carofiglio-e-la-lingua-del-potere-YqTPKuA4CyBhO72Xw9y7VO/pagina.html